Nicoletta Bernardi
 

Ana Vicent

Ana Vicent Colonques nasce a Vila-real l’8 agosto 1967.

Giornalista ed esperta di comunicazione, ha vissuto in Spagna, Francia, Argentina e Italia. Nel 2011 esce per Albalibri edizioni la sua raccolta di poesie “45 baci nell’acqua. Piccole considerazioni sull’amore”. Lo stesso anno è finalista del premio di poesia inedita “Ossi di Seppia”, la cui giuria è presieduta da Claudio Damiani.

Nel 2012 ha curato la traduzione in spagnolo del libro di haiku “Lo stupore del vuoto” di Alberto Figliolia, per Albalibri Edizioni.
A giugno del 2014, nell’ambito del Festival della Letteratura di Milano, presenta il suo ultimo libro “Stare è un prezioso dolore”.

Le sue poesie sono scritte in italiano con il testo a fronte in spagnolo. La traduzione è sempre stata realizzata dall’autrice che è di madrilingua spagnola.

Opere artistiche

È domenica

Continua a leggere →

Esbozos de mì

Continua a leggere →

Schizzi di Me

Continua a leggere →

Ragazze Felici

Ana condivide con Lartedaparte una poesia, accompagnata da Salvatore Colajanni

Continua a leggere →

Ana Vicent - La Motoretta

Continua a leggere →

Ana Vicent - In Un Batter Di Ciglio

Continua a leggere →

Ana Vicent - Gravidanze

Continua a leggere →

Ana Vicent - Catena di Baci

Continua a leggere →

Ana Vicent - Scambi Di Coppia

Continua a leggere →

Categorie

Artisti in vetrina

Tapperware

Tapperware

Tapperware nasce alle soglie del nuovo millennio grazie ad un incontro ravvicinato del terzo tipo.

vai all'artista →
Ana Vicent

Ana Vicent

Giornalista ed esperta di comunicazione, ha vissuto in Spagna, Francia, Argentina e Italia

vai all'artista →