È domenica

La domenica è un giorno un po' mentale

Tempo a disposizione

Pensieri stravaganti

Non mi serve il tuo pene per godere

La tua pelle non mi è utile

Il tuo odore non mi sveglia istinti animali

Esco per strada e prendo la pioggia

Mi bagno la testa e i capelli

Mi si arricciano le unghie dei piedi

Non mi serve la tua compagnia

Sfanculo un automobilista

La mia vita poteva finire così

Sotto una macchina ina giornata festiva e uggiosa

In mezzo all'asfalto pieno di merde di cani viziati

Invece no

Non mi serve il tuo alito per respirare

La mia vita continua così

In mezzo alla strada, incazzata, bagnata e con le scarpe sporche

La via più facile è quella in salita


di Ana Vicent Salvatore Colajanni
in Video Poesia

Altre opere simili

Esbozos de mì

Continua a leggere →

Schizzi di Me

Continua a leggere →

Ragazze Felici

Ana condivide con Lartedaparte una poesia, accompagnata da Salvatore Colajanni

Continua a leggere →

Ana Vicent - La Motoretta

Continua a leggere →

Categorie

Artisti in vetrina

Lara Bogni

Lara Bogni

Danzatrice, coreografa e insegnante di danza contemporanea.

vai all'artista →
Tapperware

Tapperware

Tapperware nasce alle soglie del nuovo millennio grazie ad un incontro ravvicinato del terzo tipo.

vai all'artista →